Indagini

Un pool di esperti, con una prestigiosa carriera nel campo delle investigazioni, è al vostro servizio per qualsiasi necessità mediante una consulenza mirata. Ogni indagine è diversa dalle altre, ed è necessario studiare ogni aspetto per poter fornire un risultato di qualità. È per questo che la fase iniziale di preparazione all’indagine, svolge un ruolo primario e fondamentale unitamente alla raccolta delle prove. I servizi investigativi sono forniti nel pieno rispetto delle Leggi dello Stato italiano. Disponibilità 24 ore su 24 tutti i giorni dell’anno, in tutta Italia e all’estero.
 
Indagini coniugali- accertamenti su coniugi, assegno di mantenimento, accertamenti su eventuale lavoro in nero, controllo frequentazioni figli minorenni, affido figli.
Indagini aziendali – concorrenza sleale, tutela dei marchi, scorretta fruizione dei permessi legge 104, assenteismo, loss prevention.
Perizie calligrafiche
Indagini finanziarie – gestione e recupero crediti
Indagini assicurative – accertamenti su sinistri al fine di appurare la dinamica e le responsabilità
Investigazioni tecnologiche – bonifiche ambientali, cyber security, bonifiche telefoniche
Indagini penali – consulenza in fase di procedimento penale
 
Il nostro approccio all’indagine è suddiviso in queste 5 fasi:
1. Auditing – acquisizione dei dati forniti dal cliente, circa le necessità, al fine di accettare l’incarico se le condizioni permettono di fornire un risultato ottimale per il cliente stesso.
2. Planning – studio della strategia e pianificazione dell’indagine, secondo tempi, modalità e costi. Al cliente viene quindi fornito un preventivo senza impegno in cui sono evidenziati i costi dell’indagine e la tipologia di lavoro.
3. Svolgimento – la parte vera e propria dell’indagine sul campo, con l’acquisizione delle prove tramite apparecchiature di ultima generazione utilizzate da squadre investigative di altissimo livello, preparate, professionali e perfettamente a conoscenza delle normative.
4. Controllo – ogni indagine ha un supervisore dedicato che svolge un compito di controllo durante lo svolgimento e di verifica finale, in modo che il servizio sia svolto coerentemente con le necessità del cliente e secondo le metodiche appropriate. Il supervisore mantiene i contatti col cliente durante l’indagine, per informare dei progressi avvenuti e per eventualmente, concordare le modifiche dovute.
5. Risultato finale – ad indagine conclusa, al cliente viene fornita una documentazione che contiene immagini, video ed una relazione dettagliata. Questi elementi costituiscono le prove fondamentali che il cliente potrà utilizzare secondo necessità.
Richiedi Informazioni

Ambito Privato

Informazioni richieste dal privato per una sua tutela in sede giudiziaria (ad esempio in ambito familiare, matrimoniale, patrimoniale); possono riguardare l’infedeltà coniugale, un controllo prematrimoniale, controllo su figli minorenni, per esempio riguardante le frequentazioni. Riguardano inoltre la sfera patrimoniale del contratto matrimoniale, ad esempio gli assegni di mantenimento e l’eventuale lavoro non dichiarato di uno dei due coniugi che percepisce il mantenimento.

Richiedi Informazioni

Ambito Aziendale

Richieste da enti pubblici e privati, vale a dire da società anche senza personalità giuridica, al fine di tutelare un proprio diritto in sede giudiziaria – ad esempio in caso di infedeltà del lavoratore; scorretta fruizione dei permessi legge 104; assenteismo; di contraffazione di prodotti; per la tutela di marchi e brevetti, del patrimonio scientifico, degli altri beni aziendali immateriali, concorrenza sleale e patto di non divulgazione.

Richiedi Informazioni

Ambito Commerciale

Richieste del commerciante al fine di determinare, pur a livello contabile, gli ammanchi e le differenze inventariali, anche mediante informazioni reperite direttamente presso l'esercizio commerciale – (cosiddetta loss prevention); in questo caso viene affidata un’indagine al fine di reperire informazioni che possano mettere in condizione il cliente di venire a conoscenza delle cause che provocano tali ammanchi.

Richiedi Informazioni

Indagini Difensive

Finalizzate alla ricerca di elementi di prova da utilizzare nel contesto del processo penale, così come disciplinate dall’art 327 bis c.p.p. e dal Titolo VI bis del c.p.p.. Le indagini difensive possono essere svolte sia preventivamente all’iscrizione nel registro degli indagati, sia durante ogni fase e grado di giudizio al fine di far emergere una verità processuale. Ma non solo, le indagini difensive si effettuano anche nel caso di giudizio di revisione ed hanno la finalità di far emergere nuove prove che non sono state o non erano disponibili nei precedenti gradi di giudizio.

Richiedi Informazioni

Ambito Assicurativo

Richieste da qualsiasi avente diritto, per la propria tutela in sede giudiziaria, relativamente alla dinamica di sinistri stradali e sul lavoro, oppure da società assicurative per una loro tutela da eventuali frodi; vengono svolti accertamenti per conto del cliente o della società assicurativa per stabilire l’esatta dinamica del sinistro anche mediante l’escussione di testimoni, il ritiro di verbali redatti dalle autorità e sopralluoghi sul posto con relazioni dettagliate e corredate da fotografie.

Richiedi Informazioni

Analisi Grafologica

La Grafologia è una disciplina scientifica con inevitabili legami alla psicologia, che può apportare un notevole contributo in termini di velocità, precisione e risparmio economico a  quelle aziende che debbono affrontare una selezione del personale. La Grafologia  professionale si occupa della ricerca delle potenzialità e delle attitudini personali allo scopo di orientare un soggetto nella scelta della professione più idonea e l’Azienda nella scelta giusta della persona da assumere.
La Grafologia professionale è uno degli strumenti più efficaci per la valutazione di un  candidato, valutazione che consiste nella verifica se lo stesso detiene oppure no le  caratteristiche specifiche per ricoprire al meglio quel preciso ruolo, tutto questo a  prescindere dal curriculum vitae presentato. Con la grafologia professionale si riesce a  collocare “l’uomo giusto al posto giusto.” L’analisi di personalità svela il non detto, mette a  nudo l’individuo, non è un caso se in Francia, da oramai più di trent’anni, la grafologia è lo  strumento ufficiale per la selezione del personale. 
Un soggetto con un profilo professionale disallineato rispetto alle competenze di ruolo  potrà non raggiungere mai gli obiettivi assegnati o raggiungerli a prezzo di un enorme  sforzo personale e con tempi molto più lenti da quelli richiesti. Il prezzo di questa  inefficienza non è rappresentato dal solo costo economico in più da sostenere ma anche dagli effetti di inadeguatezza nei processi e dalla frustrazione del soggetto nel ruolo. Quindi costo economico, organizzativo, personale.
Lo scopo della grafologia professionale non è certo quello di giudicare moralmente il  candidato, bensì di valutarne le attitudini rispetto ad un contesto professionale. Non  esistono quindi candidati positivi o negativi, ma candidati idonei o meno a una data posizione a secondo delle caratteristiche che l’azienda richiede. 
È necessario che tra il Grafologo è l’azienda si stabilisca un rapporto di collaborazione molto stretto, che consenta al consulente di assumere tutte le informazioni necessarie alla comprensione delle caratteristiche e delle esigenze aziendali, e quindi delle attitudini che concretamente il candidato ideale deve possedere per ritenersi idoneo. Purtroppo spesso la fretta con cui le aziende si rivolgono al grafologo imponendogli tempi molto stretti, la distanza fisica che impedisce uno stretto contatto collaborativo, possono rappresentare degli ostacoli al corretto svolgimento dell’analisi. 
Il ruolo del grafologo in azienda e per l’azienda, è quello di un consigliere, un orientatore, non un selezionatore. Non deve e può sostituirsi allo psicologo del lavoro, ma piuttosto lavorare con quest’ultimo per un più completo inquadramento degli eventuali problemi e la progettazione di interventi mirati ed efficaci. Non è compito del grafologo decidere per l’assunzione, la promozione o lo spostamento dei lavoratori, sostituendosi al direttore del personale o al datore di lavoro stesso; ciò che deve offrire non è un verdetto bensì una valutazione obiettiva e fondata, la più completa possibile, che sia supporto al management dell’azienda, al quale soltanto spetta la decisione finale. 
Il grafologo consulente deve ispirarsi al principio di fornire all’azienda un servizio altamente qualificato, garantendo però, nel contempo, il massimo rispetto per la dignità personale di ogni soggetto per cui viene richiesta l’analisi. Ciò significa che vanno taciute all’azienda tutta una serie di notizie relative ad aspetti strettamente personali ed intimi (come problemi e complessi inconsci, caratteristiche della vita sessuale, affettiva, ecc.) in quanto non pertinenti e lesive del diritto al rispetto della sua privacy.  
Il materiale ideale su cui il grafologo possa svolgere un’indagine accurata ed obiettiva della scrittura del candidato consiste nel disporre di scritti originali, poiché fotocopie e fax possono falsare il tratto e la pressione della scrittura, perdendo quindi indizi importanti. Età, sesso e titolo di studio del candidato devono essere specificati, come anche se è destrimano o mancino. Non è tanto importante il contenuto dello scritto quanto che sia sufficientemente lungo, minimo una quindicina di righe su foglio bianco non rigato, e comprenda frasi di senso compiuto, non semplici elencazioni, lo scritto deve poi essere 
firmato alla fine.
Prima di far accedere il candidato al colloquio gli si può chiedere di compilare un prestampato dove dovrà scrivere i suoi dati, indirizzo, numero telefonico, nazionalità, data e luogo di nascita, situazione familiare, titoli di studio, eventuali stage, l’esperienza professionale, le lingue parlate, le attività extraprofessionali come hobbies, sport, volontariato, vita associativa, ecc. Tutti questi dati sono utilissimi al selezionatore perché danno informazioni sulla personalità e spunti per il colloquio. Insieme a questo modello prestampato il candidato dovrà consegnare una lettera motivazionale scritta di suo pugno 
su foglio bianco non rigato di almeno quindici righe, firmata alla fine. Quest’ultima più il CV saranno i documenti su cui avverrà l’anali grafologica. La grafologia ci dà indicazioni sulle qualità professionali dei candidati rispetto a molti ruoli specifici, eccone solo alcuni:
 
• Amministratore Delegato
 
• Direttore Generale
 
• Segretaria/Assistente di direzione
 
• Direttore del personale/Direttore delle risorse umane
 
• Direttore amministrativo
 
• Direttore Marketing
 
• Direttore Vendite
 
• Venditore 
 
•  Informatore
 
• Direttore Tecnico
 
Attraverso l’analisi grafologia è possibile per l’azienda che ha bisogno di creare gruppi di lavoro produttivi, formare una equipe di elementi in sinergica collaborazione che possa sviluppare idee e innovazioni senza tensioni, ma in un  clima di armonia ed affiatamento, dove tutti possono esprimersi al meglio.

Richiedi Informazioni

bonifica ambientale

Grazie ai continui progressi tecnologici, siamo in grado di poter fornire servizi di bonifica ambientale di altissimo livello, in modo da oter verificare al 100% la reale situazione di uffici, aziende, abitazioni e di qualsiasi situazione in cui sia vi sia il dubbio della presenza di microspie.
Non solo quindi ambienti di lavoro o residenziali, ma anche un controllo approfondito della posta elettronica, del pc o del vostro smartphone. Se i progressi dei reati in campo infrmatico sono in continua evoluzione, sia qualitativa che quantitativa, la nostra divisione "Bonifiche ambientali" è pronta ad ogni evenienza, con strumentazioni all'avanguardia.
Hai il sospetto che qualcuno ascolti le tue telefonate o si sia introdotto nella tua posta elettronica? Ritieni che qualcuno stia violando la tua privacy, sia in ambito privato che lavorativo? Ti vuoi salvaguardare dalla concorrenza sleale e da possibili soci infedeli? Siamo in grado di verificare l’eventuale presenza di dispositivi elettronici non autorizzati come microspie o software spia. La finalità è quella di bonificare l'ambiente in cui si vive, o si svolge il proprio lavoro, che in alcuni casi potrebbe essere oggetto di interesse da parte di concorrenti, o ex partner, o un potenziale "stalker".
In alcuni casi è anche possibile risalire al soggetto che ha posizionato tali apparati spia.
Quest servizio è particolarmente indicato prima dello svolgimento di una importante riunione, dove potrebbero essere trattate delle informazioni riservate.

E' inoltre indicato, qualora ci voleste contattare, di seguire questi semplici accorgimenti, in modo da rendere la bonifica più dettagliata e sicura possibile:
  • Utilizzare telefoni di persone fidate oppure telefoni pubblici.
  • Utilizzare PC di amici o di persone fidate.
  • Non utilizzare i vostri telefoni personali per chiamarci.
  • Non utilizzare PC personali o di lavoro o comunque con i quali siete sliti lavorare.
  • Non parlare con nessuno dei dubbi che avete al riguardo, dei sospetti che possono esserci, in modo da non vanificare la bonifica. 
Ricordatevi che nel 90% dei casi, il posizionamento di microspie è "aiutato" da soggetti interni all'azienda o al nucleo sociale, quindi è importante che il minor numero di persone possibile sia al corrente della bonifica ambientale.

Prima della bonifica ambientale, verrà eseguito un soprallugo in modo da avere un quadro preciso della situazione, degli ambienti e delle apparecchiature da utilizzare, nell'ottica di un servzio mirato, preciso e dell'abbattiment dei costi. Inoltre, la nostra divisione "Bonifiche ambientali", cerca di mantenere inalterata la "prova" in modo da garantire una successiva perizia approfondita che possa fornire ulteriori prove o indicazioni.

Forniamo inoltre un servizio di "data rescue", per i vostri dispositivi elettronici oltre a svolgere analisi approfondite su PC, smartphones o tablet, che possono valere come prova in sede di giudizio. 
Richiedi Informazioni

Contattaci